Cultura Musica siciliana 28/04/2011 23:32 Notizia letta: 4749 volte

I Caminanti di Giancarlo Guerrieri

Arrotini, stagnini, riparatori di sedie e cucine a gas
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-04-2011/i-caminanti-di-giancarlo-guerrieri-500.jpg

Ispica - «Una musica accessibile e comprensibile da tutti. Un disco in siciliano che parla tutte le lingue del mondo. Un dialetto che non è più solo folk, ma anche rock e pop». E' proprio Mario Incudine, l'uomo nuovo del folk siciliano, il produttore artistico di Caminanti ultimo disco di Giancarlo Guerrieri. Ed è proprio il nuovo binomio artistico a rilanciare il disco del cantautore modicano che ha visto la luce alla fine del 2010.
Nell'album, Guerrieri racconta la musica a modo suo, tracciando una linea logica tra vita vissuta ed esperienze professionali contaminate dalla cultura siciliana: spicca la follia visionaria di A storia d'Orlando, dove l'accostamento all'opera dei pupi, con un finale recitato da Mario Incudine, è fuorviante, perché la canzone vuole essere una riflessione molto intima sulla capacità di reagire alle vicende più dolorose dell'esistenza, una dote che i siciliani hanno affinato nel corso dei secoli «imparando a lottare spesso con tracotante presunzione tanto da sentirci così forti da sfidare a colpi di durlindana e sconfiggere persino la morte».
«Delle istantanee a colori di un tempo che sbiadisce giorno dopo giorno, voci romantiche del sud che il villaggio globale sta lentamente spegnendo - spiega - i Caminanti rappresentano l'antica tribù siciliana composta da arrotini, stagnini, riparatori di sedie e cucine a gas che, durante il giorno, facevano sentire la loro presenza nelle strette strade delle nostre città».
Tra le collaborazioni spiccano quella di Antonella Arancio, voce nota di Sanremo degli anni Novanta e partner artistica di Guerrieri nell'ultima edizione del Festival siciliano. Nella nuova edizione il disco si avvale degli arrangiamenti dell'orchestra di Mario Incudine e delle collaborazioni di Vincenzo Mancuso e Max Busa.
Mercoledì scorso Guerrieri si è esibito al Teatro Montevergini di Palermo, nelle prossime settimane comincerà un tour promozionale che lo vedrà protagonista con la sua band "Caminanti" nei teatri siciliani con qualche capatina oltre lo Stretto. Un primo passo per esportare nel resto d'Italia la sua musica e la sua passione. Con lui sul palco Placido Salamone (chitarre), Vincenzo Fontes (tastiere), Salvo Lo Vecchio (basso), Enzo Di Vita (batteria) e Roberta Zitelli (cori) Giovanni Cucuccio (violino), Edoardo Musumeci (chitarra acustica).

La Sicilia

Luca Ciliberti
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg