Cultura Ispica 05/11/2011 15:02 Notizia letta: 4192 volte

Ispica, Giuseppe Guarnieri ha presentato il suo primo album. Il video

Il gusto della tranquillità’
http://ispica.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-11-2011/1396123234-ispica-giuseppe-guarnieri-ha-presentato-il-suo-primo-album-il-video.jpg&size=747x500c0

Ispica - È stato presentato ieri sera, nella splendida e gremita cornice de ‘Il Mercato’, il primo Ep del cantautore ispicese Giuseppe Guarnieri dal titolo ‘Il gusto della tranquillità’.

Alla presenza del sindaco di Ispica Piero Rustico, del deputato regionale Innocenzo Leontini, dell’assessore comunale Serafino Arena, del consigliere delegato alla cultura Patrizia Lorefice e dei tantissimi intervenuti, la giornalista Katia Pioggia ha introdotto i presenti alla scoperta delle tracce che compongono la prima fatica musicale del cantautore ispicese.

Nato a Ragusa nel 1982, Giuseppe Guarnieri ha intrapreso da bambino lo studio del pianoforte e successivamente del clarinetto presso la Banda ‘Città di Ispica’, conseguendo contestualmente il diploma di teoria, solfeggio e dettato musicale presso il Conservatorio ‘Cilea’ di Reggio Calabria; la sua passione per la musica lo ha portato a Roma dieci anni fa per approfondire lo studio del canto raggiungendo, dopo solo un anno di demo e sale d’incisione, la prima tournèe nella Sicilia sudorientale.

Ha partecipato a numerose manifestazioni musicali, tra cui il Festival di San Marino e l’‘I-Tim Tour’ a Palermo; ha dato vita a diversi e variegati progetti musicali in gruppo e ha recentemente conseguito il Diploma di Musicoterapia.

Durante la serata, Guarnieri ha spiegato la forte impronta autobiografica che ha voluto trasmettere al suo primo album e la grande presenza della città di Ispica e delle sue storie all’interno dei brani; il primo singolo estratto, ‘Il tuo pensiero’, è diventato anche un videoclip interamente realizzato da giovani ispicesi e molto apprezzato dal pubblico presente.

Accompagnato sul palco dal chitarrista Vincenzo Partexano, dal tastierista Salvatore Adorno, dal bassista Santi Romano e dal batterista Stefano Ruscica, Giuseppe Guarnieri ha poi eseguito anche gli altri brani contenuti nel disco: la ballata ‘Ti sorprenderò’, ‘Lassù’ dedicata alla memoria di Alessandra Belluardo, ‘Amore clandestino’, ‘Grida’ e, ovviamente, ‘Il gusto della tranquillità’.

Alle performance musicali sono seguiti gli interventi di saluto di Giovanni Peligra, fondatore insieme a Guarnieri dell’Associazione Culturale ‘ArtEvolution’, di Innocenzo Leontini, che ha elogiato il lavoro del cantautore con una positiva critica musicale, e del sindaco Rustico, che ha speso parole di apprezzamento e grande orgoglio per questo importantissimo traguardo raggiunto da un giovane concittadino, che certamente la collettività non mancherà di incoraggiare e seguire con affetto, come ha già mostrato di fare nelle numerose occasioni musicali che l’hanno visto protagonista.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif