Giudiziaria Ispica 02/03/2013 13:49 Notizia letta: 3585 volte

Offese alla prof su Facebook, sedici alunni assolti, una condannata

Esami di stato indigesti
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-03-2013/offese-alla-prof-su-facebook-sedici-alunni-assolti-una-condannata-500.jpg

Modica - Il giudice onorario del Tribunale di Modica, Francesca Aprile, ha ritenuto di punire solo una dei diciassette studenti dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Curcio” di Ispica, finiti sono processo a seguito dell’esposto presentato dalla loro insegnante di inglese nel 2007. Il magistrato ha inflitto una pena pecuniaria di duecento euro a Federica F., aggiungendo un risarcimento danni, in favore della parte civile, S.C., 56 anni, che si era costituita con l’avvocato Raffaele Pediliggieri, stabilito in trecento euro.

La giovane, difesa dall’avvocato Salvatore Campanella, è stata condannata perchè avrebbe inviato all’insegnate una e-mail “pesante”. Quattro erano accusati di aver creato su Facebook un gruppo chiuso che aveva nel mirino la docente d’inglese che avrebbe compromesso gli esami di Stato del 2007 per cinque di loro.

Altri 12 studenti, difesi dagli avvocati Ignazio Galfo e Milena Iacono, anche questi assolti, erano accusati di avere apposto le firme in un esposto al Provveditorato agli studi di Ragusa (sottoscritto dall’intera classe), in cui si ipotizzavano anomalie nello svolgimento degli esami e l’alterazione di alcuni verbali della commissione esaminatrice.

“Non fu accertato – spiega Campanella – se l’e-mail fu effettivamente inviata dall’account della mia assistita.”

Saro Cannizzaro
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif