Cronaca Ispica 28/06/2017 11:56 Notizia letta: 1703 volte

Gioielli, cellulari, biancheria e perfino armi: denunciati rumeni

O. F. di 56 anni e N. E. di 21 anni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-06-2017/gioielli-cellulari-biancheria-perfino-armi-denunciati-rumeni-500.jpg

Ispica - Un nucleo familiare di rumeni che abitava all'interno di un container nella zona di Ispica, è stato sottoposto a controllo da parte della polizia e sono stati ritrovati, all'interno dell'abitazione, numerosi oggi di cui non hanno saputo indicare la provenienza.

C'erano telefonini usati, di cui alcuni di ultima generazione, piccoli elettrodomestici, televisori, casalinghi, biancheria, capi di abbigliamento, una grande quantità di monili ed altri oggetti che sono stati inventariati e che immediatamente saranno resi visibili ai cittadini.
I rumeni O. F. di 56 anni e N. E. di 21 anni, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, in quanto responsabili del reato di ricettazione.

Un’altra decina di cittadini rumeni sono stati oggetti di controllo nelle zone limitrofe.
Inoltre, i controlli sono stati effettuati anche ad una limitrofa abitazione presso la quale i due stranieri lavoravano; tale riscontro ha portato al rinvenimento ed al sequestro di un fucile integro e completo di munizionamento, detenuto illecitamente da un cittadino ispicese, occultato in una cantina.

Per la detenzione clandestina dell’arma lunga l’ispicese è stato arrestato e tradotto, in regime di detenzione domiciliare.
Altre due armi, un fucile da caccia ed un revolver sono stati sequestrati per violazioni varie della legge sulle armi.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg