Appuntamenti Ispica 13/07/2017 15:04 Notizia letta: 178 volte

Presentazione del Re Bracalone di Capuana, a Ispica

21 luglio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-07-2017/presentazione-bracalone-capuana-ispica-500.jpg

Ispica - Il viaggio editoriale di Luigi Capuana per i tipi della Kromato Edizioni di Ispica prosegue con la nuova edizione di “Re Bracalone”, un romanzo fiabesco del 1905. La nuova pubblicazione è curata dalla Kromato Edizioni nella sua veste grafica, il testo è stato riadattato al gusto del lettore moderno con scrupolo linguistico da Aldo Fichera e riccamente illustrato dal tratto attualizzante di Guglielmo Manenti.

Tra le figure classiche del mondo fiabesco, quali maghi, orco, fata, verga magica, animali parlanti, formule magiche, emerge la figura di Re Bracalone un idealista in perenne conflitto con la realtà che mira a trasformare in un continuo anelito di perfezione. Un idealismo attivo che lo porterà ad affrontare un lungo viaggio e a sottoporsi a prove difficili per trovare lo strumento magico che gli consentirà di trasformare la realtà in quella sognata.

Nella narrazione della vicenda e delle avventure di Re Bracalone, Evelina Barone evidenzia come ravvisabili le fasi che scandiscono il viaggio dell’eroe descritte da Joseph Campbell nelle sue ricerche sul fondamento mitologico dei racconti di avventura. Inoltre, sebbene nell’opera sia evidente l'elemento politico-ideologico, che si manifesta in un autoritarismo filocrispino, al di là delle derive storiche, il romanzo ha degli elementi di modernità che lo rendono proponibile al lettore contemporaneo, così come sottolineato nella prefazione da Tonio Dell’Olio: “Perché questo re sognatore non si limita ad amministrare un regno, ha una visione, una progettualità. Descrive una rotta e la persegue a costo di enormi sacrifici. Insomma la politica come arte e non come gestione pura e semplice del potere”.

La nuova edizione di “Re Bracalone” verrà presentata venerdì 21 Luglio alle 19:30 presso l’Ex Macello comunale di Ispica, ai piedi del Parco Forza. Converserà con i curatori la Dott.ssa Tullia Giardina, mentre una riduzione teatrale verrà offerta al pubblico da Giovanni Peligra, accompagnata dalle illustrazioni di Guglielmo Manenti delle quali sarà allestita una mostra.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg