Attualità Ispica 27/12/2017 12:16 Notizia letta: 1824 volte

Ispica, all'istituto Curcio il Natale si festeggia così

Le prelibatezze preparate dai ragazzi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-12-2017/ispica-allistituto-curcio-natale-festeggia-cosi-500.jpg

Ispica - Importante esperienza professionale per gli studenti dell’indirizzo enogastronomico dell’istituto di istruzione superiore “Curcio” di Ispica. I laboratori di pasticceria hanno sfornato nelle scorse ore circa un centinaio di panettoni preparati secondo le più antiche ricette con lunga lievitazione naturale di  almeno 36 ore. I panettoni  con i canditi o con il cioccolato sono stati realizzati dagli studenti con la guida dei docenti Sandro Grimaldi e Francesco Assenza utilizzando il lievito madre, materie prime di ottima qualità provenienti da agricoltura biologica ed essenze naturali tipiche della nostra terra.

Tutte le lunghe fasi di preparazione dei panettoni hanno molto appassionato i ragazzi e i docenti mentre per giorni tutti i locali scolastici sono stati incorniciati dai profumi provenienti dai laboratori.  I panettoni sono stati degustati dai ragazzi insieme ai docent per uno scambio di auguri goloso. I laboratori di pasticceria della scuola hanno anche preparato in questi giorni torroni di ogni specie, dolcini di mandorla, cobaita e buonissimi rosoli artigianali a base di mandarino, cannella, mandorla, alloro, limone, mirto e della particolarissima birra artigianale.

Soddisfazione per tutto il percorso è stata espressa dai docenti Grimaldi e Assenza e dal dirigente Maurizio Franzò e dal responsabile dell’indirizzo Cosimo Di Giorgio: “Ripartire dalle nostre tradizioni insieme ai ragazzi per accendere la loro passione e il loro entusiasmo è sempre la via maestra per la formazione dei futuri professionisti del settore enogastronomico”. Nei prossimi giorni, inoltre partiranno, all’interno dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, diversi laboratori tenuti da sommelier e da pizzaioli.

Redazione